Home > Magazine > App sull’itinerario Unesco arabo normanno, presentato progetto per il bando Cultura Crea

App sull’itinerario Unesco arabo normanno, presentato progetto per il bando Cultura Crea

palermo arabo normanna cultura crea
25 Ottobre 2016

Indice dei contenuti

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Da quando l’Unesco ha riconosciuto patrimonio dell’umanità l’insieme degli edifici costituenti il sito di Palermo arabo normanna, e le Cattedrali di Cefalù e Monreale, abbiamo un pensiero fisso nella mente: far conoscere al mondo intero le bellezze della nostra città e sfruttare al massimo questa opportunità per la crescita del turismo.

Obiettivi ambiziosi per una startup come la nostra che ci hanno spinto ad immaginare come promuovere l’itinerario arabo normanno e quali servizi collegare ad esso. Tutto nell’ottica della valorizzazione del patrimonio storico – artistico da un lato e della crescita economica del territorio dall’altro.

 

La prima iniziativa è stata la realizzazione di un portale web, palermoarabonormanna.com, che racconta i monumenti che compongono il sito Unesco con tutte le informazioni storiche, architettoniche e artistiche. Un portale attualmente in lingua italiana e inglese, facile da navigare e collegato a canali social costantemente aggiornati.

Seppur spinte dalla volontà di sfruttare al massimo il riconoscimento Unesco, le Istituzioni hanno mostrato le abituali lentezze burocratiche che non hanno garantito una comunicazione efficace. Da qui la nostra scelta di rilanciare e potenziare l’idea iniziale sfruttando le opportunità offerte dal bando Cultura Crea, un programma di Invitalia di incentivi per creare e sviluppare iniziative imprenditoriali nel settore dell’industria culturale-turistica nel Sud d’Italia.

 

La nostra agenzia, dopo un’estate di intenso lavoro, ha presentato ieri un progetto incentrato sulla realizzazione di un’App ed in generale sulla comunicazione del percorso arabo normanno. L’App offrirà servizi gratuiti quali le informazioni testuali sui monumenti e sulla città (servizi, strutture ricettive, ristoranti, locali, negozi) ed a pagamento tra cui le audioguide e, vera innovazione a Palermo, la realtà aumentata associata ai monumenti.

Nel progetto, tra i primi duecento presentati a livello nazionale, è previsto anche l’implementazione del portale con altre otto lingue e nuove sezioni interne. Inoltre, attraverso l’acquisto attrezzature altamente tecnologiche e professionali, saranno realizzati nuovi video e shooting fotografici per rafforzare la strategia di content marketing sul web ed in particolare sui social media. Raccontare al mondo le meraviglie del capoluogo siciliano: questa la reale mission del progetto.

 

Il progetto, nato da un’idea di Tivitti – Web e Comunicazione, è stato redatto dal Dott. Rosario Genchi, un giovane e affermato professionista senza il quale non saremmo riusciti a fare questo importante passo.

Un progetto di 150 mila euro che, se approvato, sarà per tutta la città di Palermo un’occasione di grande visibilità a livello mondiale e di erogazione di servizi ai turisti, in linea con le grandi città turistiche.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti

Chi siamo

Tivitti è un’agenzia di comunicazione specializzata nella realizzazione di strategie di comunicazione volte al raggiungimento degli obiettivi di marketing delle aziende di ogni settore.
Via Generale C. A. dalla Chiesa, 40
90143 Palermo

Iscriviti alla newsletter

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Tutte le notizie e gli approfondimenti
sul mondo del marketing e della comunicazione.

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Tivitti srls © 2022 – P. Iva 06423850822 – REA PA 320080 – Cap. Soc. 5.000,00 EUR – Privacy e Cookie Policy