Home > Magazine > Contemplare la bellezza per accrescere la creatività

Contemplare la bellezza per accrescere la creatività

Team Building Tivitti img in evidenza
25 Novembre 2019

Indice dei contenuti

[vc_row][vc_column][vc_single_image image=”10136″ img_size=”full” alignment=”center” css=”.vc_custom_1574700599285{margin-top: -110px !important;}”][vc_raw_html]JTNDZGl2JTIwY2xhc3MlM0QlMjJlbnRyeS1tZXRhJTIyJTNFJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTIyY2F0ZWdvcnktbGluayUyMiUzRUNhdGVnb3JpYSUzQSUyNm5ic3AlM0IlM0NhJTIwaHJlZiUzRCUyMmh0dHBzJTNBJTJGJTJGdGl2aXR0aS5jb20lMkZjYXRlZ29yeSUyRmJyYW5kLWpvdXJuYWxpc20lMkYlMjIlM0VCcmFuZCUyMEpvdXJuYWxpc20lM0MlMkZhJTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUzQ2ElMjBjbGFzcyUzRCUyMmF1dGhvciUyMHZjYXJkJTIyJTIwaHJlZiUzRCUyMmh0dHBzJTNBJTJGJTJGdGl2aXR0aS5jb20lMkZhdXRob3IlMkZtYXVyby1sYS1tYW50aWElMkYlMjIlMjB0aXRsZSUzRCUyMlZpZXclMjBhbGwlMjBwb3N0cyUyMGJ5JTIwTWF1cm8lMjBMYSUyME1hbnRpYSUyMiUyMHJlbCUzRCUyMmF1dGhvciUyMiUzRURpJTIwJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTIyZm4lMjIlM0VNYXVybyUyMExhJTIwTWFudGlhJTNDJTJGc3BhbiUzRSUzQyUyRmElM0UlM0NhJTIwaHJlZiUzRCUyMmh0dHBzJTNBJTJGJTJGdGl2aXR0aS5jb20lMkYyMDE5JTJGMTElMkYyNSUyRiUyMiUyMHRpdGxlJTNEJTIyMTclM0EyNSUyMiUyMGNsYXNzJTNEJTIyZGF0YS1saW5rJTIyJTIwcmVsJTNEJTIyYm9va21hcmslMjIlM0UlM0N0aW1lJTIwY2xhc3MlM0QlMjJlbnRyeS1kYXRlJTIwdXBkYXRlZCUyMiUyMGRhdGV0aW1lJTNEJTIyMjAxOS0xMS0yNVQxNyUzQTI1JTNBMDElMkIwMSUzQTAwJTIyJTNFMjUlMjBOb3ZlbWJyZSUyMDIwMTklM0MlMkZ0aW1lJTNFJTNDJTJGYSUzRSUzQyUyRmRpdiUzRQ==[/vc_raw_html][vc_column_text]

Nuova attività di team building della nostra agenzia alla riscoperta delle eccellenze artistico – monumentali di Palermo.

Il lavoro quotidiano in un’agenzia di comunicazione oscilla sempre tra la necessità di inventare sempre qualcosa di nuovo e l’urgenza della consegna. Servono quindi dei momenti per staccare la spina, riunire il team per consolidarlo e per “ossigenare il cervello” di ognuno di noi. Per questi motivi è sempre più in voga, tra le aziende più innovative, l’organizzazione di team building cioè un insieme di attività volte a rafforzare un gruppo di lavoro, rendendolo più coeso e allineato ai valori aziendali.

Sono tante le iniziative di team building che si possono porre in essere. Noi ne pratichiamo varie e tra queste c’è sicuramente la scoperta, o la riscoperta, delle bellezze artistico – monumentali del nostro territorio. Per questo lo scorso 23 novembre abbiamo organizzato un tour nel centro storico di Palermo.

Immergersi nell’arte e nella storia. Quale il nesso con l’attività di comunicazione?

Sembra non essere molto coerente la scelta di dedicare una giornata alla visita di palazzi, chiese e statue con il nostro quotidiano lavoro al servizio delle aziende per realizzare la loro comunicazione di marketing. In realtà il nesso c’è ed è abbastanza evidente.

Il frenetico mondo digitalizzato, nel quale ognuno di noi è immerso, è in qualche modo nemico della riflessione e della profondità del pensiero cioè dei due grandi alleati della creatività umana. Sia nel lavoro che nella vita personale siamo continuamente incollati a device di ogni tipo, sommersi dalle notifiche e dall’ansia di guardare tutto e di rispondere a tutti.

Serve quindi fermarsi periodicamente e obbligare i nostri cinque sensi a concentrarsi su altro. Concentrarsi sulla bellezza. Abbiamo scelto le meraviglie della nostra città, Palermo, frutto di secoli di storia. Le forme perfette degli stucchi del Serpotta, i mosaici d’oro della Cappella Palatina, i marmi perfetti di Santa Caterina, i tanti stili architettonici della Cattedrale che la rendono unica: per un giorno abbiamo contemplato la bellezza per accrescere la nostra creatività.

Il tour nel centro storico di Palermo 

Un po’ tutti abbiamo visitato, soprattutto grazie alle gite scolastiche, i più importanti monumenti del capoluogo siciliano. Tuttavia, per la nostra attività di team building, abbiamo deciso di farci “accompagnare” in questo percorso da una professionista, Valentina Marchese, eccezionale guida turistica che ha permesso a tutto il gruppo di comprendere simboli, storie, correnti artistiche e filosofiche che si celano dietro ogni monumento ed opera d’arte.

Partiti da piazza Indipendenza, abbiamo iniziato il nostro “viaggio” davanti la maestosa Porta Nuova dove la guida ha spiegato l’evoluzione topografica della città e le fasi salienti della sua storia. Prima tappa Palazzo Reale, da tempo gestito magistralmente dalla Fondazione Federico II che ha reso finalmente fruibile questo eccezionale complesso monumentale. La Cappella Palatina è il gioiello del Palazzo, con la esplosione di luce grazie all’oro dei suoi mosaici che rappresentano gli eventi biblici. Di particolare pregio anche i soffitti intagliati, realizzati dai maestri arabi di scuola fatimide. All’interno del Palazzo abbiamo visitato Sala d’Ercole (dove si riunisce l’Assemblea Regionale Siciliana), la Sala di Re Ruggero, la Sala dei Vicerè e gli ex appartamenti reali.

Abbiamo proseguito per il Cassaro e quindi tappa obbligata la Cattedrale, capolavoro del percorso Unesco arabo-normanno. Lì Valentina Marchese ci ha illustrato la stratificazione dei vari stili architettonici presenti. Molto emozionante vedere la cappella dove riposa il Beato Pino Puglisi. Scendendo per il Cassaro abbiamo visto piazza Bologni (con i suoi palazzi nobiliari e la statua dedicata a Carlo V), i Quattro Canti e piazza Pretoria. Altra meravigliosa visita quella alla chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, capolavoro del barocco a Palermo, e l’annesso monastero di clausura. Ultima tappa del tour l’oratorio del Rosario di Santa Cita famoso per le sontuose decorazioni di Giacomo Serpotta.

Stimolare i cinque sensi

Come già accennato, uno degli obiettivi della giornata di team building era stimolare i cinque sensi oggi meno “efficienti” a causa, come rilevato, della predominanza delle nuove tecnologie.

Sicuramente la vista ha avuto di più grazie all’osservazione di monumenti e opere d’arte; le spiegazioni della guida hanno favorito l’udito; dove era consentito abbiamo toccato i monumenti con i loro materiali antichi; dentro le chiese si sentivano odori particolari; al monastero di Santa Caterina abbiamo gustato i tradizionali dolci inventati dalle monache.

Bilancio quindi più che positivo della nostra giornata. Siamo tornati oggi in agenzia rigenerati, pronti per nuove sfide creative![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row css=”.vc_custom_1581529491925{margin-bottom: 45px !important;}”][vc_column][dt_gallery_masonry bwb_columns=”desktop:2|h_tablet:2|v_tablet:2|phone:1″ image_sizing=”resize” image_border_radius=”0px” image_scale_animation_on_hover=”disabled” image_hover_bg_color=”solid_rollover_bg” show_zoom=”n” include=”10134,10129,10130,10131,10132,10133″][/vc_column][/vc_row]

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti

Chi siamo

Tivitti è un’agenzia di comunicazione specializzata nella realizzazione di strategie di comunicazione volte al raggiungimento degli obiettivi di marketing delle aziende di ogni settore.
Via Generale C. A. dalla Chiesa, 40
90143 Palermo

Iscriviti alla newsletter

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Tutte le notizie e gli approfondimenti
sul mondo del marketing e della comunicazione.

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Tivitti srls © 2022 – P. Iva 06423850822 – REA PA 320080 – Cap. Soc. 5.000,00 EUR – Privacy e Cookie Policy