Home > Magazine > E-commerce, cosa comprano gli italiani

E-commerce, cosa comprano gli italiani

ecommerce
22 Marzo 2019

Indice dei contenuti

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Secondo una ricerca di Idealo sono elettronica, moda e calzatura le categorie in crescita nel commercio online in Italia.

Anche quest’anno Idealo, portale internazionale di comparazione prezzi ha analizzato il comportamento d’acquisto degli italiani in rete, restituendo i ritratti degli e-consumer di oggi con indicazioni chiare sulle loro abitudini d’acquisto digitali.

L’indagine di Idealo ha coinvolto oltre 1000 acquirenti digitali, evidenziando la trasformazione tecnologica e sociale che l’eCommerce innesca nel comportamento italiano. Quello preso in analisi è un campione rappresentativo di quella popolazione attiva sul web che dedica del tempo allo shopping online.

Per quanto riguarda la frequenza degli acquisti online, il 76% del campione si classifica come consumatore abituale acquistando su web almeno una volta al mese, mentre il 19% risulta consumatore intensivo, con acquisti almeno una volta alla settimana. Rarissimi i consumatori sporadici, che acquistano una volta a trimestre o meno.

Il mercato italiano del commercio online risulta dominato dai consumatori abituali, che sono prevalentemente uomini: il loro peso sulle ricerche online in Italia si attesta al 59,2%, mentre le donne si fermano al 40,8%.

L’età predominante è quella che va dai 35 ai 44 anni (27% sul campione), seguita a ruota dalla fascia 25-34 e dalla fascia 45-54. Il dato relativo all’età è interessante specie guardando all’ottica europea: in Austria, Francia e Germiania la fascia più alta è quella che va dai 25 ai 34 anni.

L’analisi di Idealo comprende anche le statistiche sulle categorie merceologiche in crescita nel panorama delle vendite online: elettronica, moda e calzature sono le più gettonate con ricerche che si attestano rispettivamente al 46,6%, al 41,7% e al 40,3%. Seguono videogiochi, giocattoli, prodotti per bambini e per il benessere.

Particolare rilevanza hanno assunto le strategie basate sul confronto e sulle esperienze degli altri utenti: il 93% degli utenti legge spesso test o guide all’acquisto, mentre il 90% legge recensioni e opinioni di altri utenti, rendendo l’informazione prima dell’acquisto una prassi ormai consolidata per gli italiani digitalizzati.

Altrettanto rilevante è la comparazione e la ricerca dei prezzi più convenienti, che rientra tra i motivi principali per la scelta del canale d’acquisto online: il 92% degli acquirenti, infatti, dichiara di confrontare frequentemente i prezzi online e offline.

Interessante anche il dispositivo utilizzato per gli acquisti online: il 52,5% fa tutto con lo smartphone, dalla comparazione dei prezzi alla transazione finale, mentre il 38,9% usa pc o laptop. Solo l’8% opta per il tablet.

Infine, Idealo ha rilevato la crescente importanza del Black Friday e del Cyber Monday, le due giornate di sconti online che danno inizio alla stagione natalizia: quest’anno più della metà degli intervistati hanno acquistato in occasione di queste giornate, con una partecipazione pari al 65% di uomini dai 18 ai 44 anni.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti