Home > Magazine > Negozi robotici in arrivo: così il colosso cinese Jd.com sfida Amazon

Negozi robotici in arrivo: così il colosso cinese Jd.com sfida Amazon

nuovo format post
15 Gennaio 2022

Indice dei contenuti

Jd.Com sfida Amazon con un modello di negozi senza precedenti

Che lo shopping online sia in continua evoluzione non è certo un mistero. I grandi nomi dell’eCommerce sono sempre al lavoro su più livelli, finalizzando ottimizzazioni e migliorie di peso. Tuttavia, il passo di Jd.Com, colosso della vendita al dettaglio sul web, è da ritenersi estremamente degno di nota.

Sì, perché Jd ha dato vita a un modello di shop senza precedenti, chiamato Ochama. Si tratta di veri e propri negozi robotici, che permettono ai consumatori di utilizzare un’app per ordinare ogni tipo di prodotto e prelevarlo direttamente in negozio.

Una procedura che richiama (non a caso) gli Amazon Locker e che segna l’intenzione da parte di Jd.com di ampliare la clientela, sfidando proprio Amazon. Ma vediamo nello specifico di cosa si tratta.

I negozi omnicanale e i robot nello shopping online

Jd.com è uno dei fornitori leader di prodotti al dettaglio e servizi in Cina. Questo mese è però apparso per la prima volta nei Paesi Bassi, aprendo degli shop dal nome Ochama a Leiden e Rotterdam e annunciando di stare per arrivare anche ad Amsterdam e ad Utrecht.

Ochama, il cui termine è frutto di una fusione tra i termini omnicanale e incredibile, sembra essere la versione più che perfezionata delle recenti strategie fisiche e non di Amazon. Si tratta di veri e propri negozi che permettono sia di ordinare online che di ritirare i prodotti ordinati. E a fare tutto, dalla preparazione dei pacchi alla consegna, pensano gli automi.

Sì, perché i punti vendita sono interamente automatizzati. Accedendo al negozio, dal taglio futuristico, è possibile osservare una vera e propria flotta di robot all’opera, compresi AGV (robot da terra automatizzati), bracci meccanici e molto altro che, in maniera completamente visibile e trasparente, prelevano, smistano, impacchettano e consegnano la merce. 

Per acquistare presso Ochama basterà utilizzare gli appositi totem con touch screen, mentre per prelevare un prodotto già acquistato non servirà altro che scansionare il codice QR dell’app. Non è previsto personale in carne e ossa. E anche questa è una strategia di marketing.

Una strategia per il mercato europeo

Mark Den Butter, direttore operativo di Ochama, ha osservato che sfruttando completamente le tecnologie robotiche sia nella logistica che nella gestione generale, i punti vendita possono ridurre ancor di più il prezzo dei prodotti di un ulteriore 10%.

Questo rende i negozi robotici ancor più appetibili per il mercato europeo, che, si prepara a essere vero e proprio terreno di una lotta tra titani. Se Jd.com punta su Ochama, Amazon è timidamente comparso nel Regno Unito con degli store Amazon Fresh, meno automatizzati ma comunque fisici.

ochama

“Grazie alla ricca esperienza nella vendita al dettaglio e nelle tecnologie logistiche all’avanguardia che l’azienda ha accumulato nel corso degli anni, aspiriamo a creare un formato di acquisto senza precedenti per i clienti in Europa con prezzi e servizi migliori”, ha affermato Pass Lei, Direttore Generale di Ochama. Non resta, dunque, che stare ad aspettare le prossime evoluzioni.

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti

Chi siamo

Tivitti è un’agenzia di comunicazione specializzata nella realizzazione di strategie di comunicazione volte al raggiungimento degli obiettivi di marketing delle aziende di ogni settore.
Via Generale C. A. dalla Chiesa, 40
90143 Palermo

Iscriviti alla newsletter

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Tutte le notizie e gli approfondimenti
sul mondo del marketing e della comunicazione.

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Tivitti srls © 2022 – P. Iva 06423850822 – REA PA 320080 – Cap. Soc. 5.000,00 EUR – Privacy e Cookie Policy