Paura del dissenso: ecco come i social network ci guidano all’omologazione

Sui social network saremmo disposti all’autocensura. Questo è quanto emerge da uno studio dal nome abbastanza evocativo “I social media e la spirale del silenzio” condotto dal Pew Research Center. Lo studio prende il via da una teoria del 1974 della studiosa tedescaElisabeth Noelle-Neumann che descrive come si sia propensi ad evitare di esporre le proprie considerazioni in…