Home > Magazine > Adidas e la balena tra i Navigli: un caso di Guerrilla Marketing

Adidas e la balena tra i Navigli: un caso di Guerrilla Marketing

13 Giugno 2022

Indice dei contenuti

Una balena tra i Navigli. Non è il titolo di un film ma una trovata pubblicitaria. Più precisamente si tratta di una precisa tecnica pubblicitaria chiamata Guerrilla Marketing. E Adidas non è nuova a questo genere di trovate pubblicitarie innovative che stupiscono e colpiscono lo spettatore. Stavolta è stato il turno di un grosso cetaceo tra le acque Darsena. Ma perché lo ha fatto?

Una balena tra i Navigli: la nuova trovata pubblicitaria di Adidas

Adidas, da sempre sensibile alle tematiche ambientali, lancia una nuova e immersiva strategia comunicativa. La nuova trovata è una balena di circa 30 metri di lunghezza comparsa nelle acque dei Navigli.

L’installazione, posizionata nello specchio acqueo della Darsena, riproduce il cetaceo, simbolo della lotta per la protezione degli oceani, e porta la firma di Tcommunication, action agency appartenente a Tcom Group. L’obiettivo è sensibilizzare il pubblico al tema della sostenibilità ambientale e si inserisce all’interno del progetto “Run For The Oceans”, fondato da Adidas e Parley for the Oceans.

Con la nostra installazione abbiamo voluto mettere in luce in chiave provocatoria uno dei principali problemi degli oceani, ovvero i rifiuti di plastica. La balena, infatti, ha dovuto abbandonare il suo habitat naturale per trasferirsi temporaneamente nella Darsena e chiede supporto alla città per tornare alla sua casa – afferma Fabrizio Rametto, ceo di TCommunication – La plastica rappresenta una delle peggiori minacce per le specie marine e la nostra speranza è di porre l’attenzione sul problema, spingendo quanta più gente possibile a partecipare all’iniziativa Run For The Oceans, così da supportare la lotta contro l’inquinamento”.

“Run For The Oceans”: un’esperienza immersiva

Il progetto “Run For The Oceans” è una strategia di marketing ben congeniata che punta non solo alla sensibilizzazione pubblica, ma anche e soprattutto ad un’azione concreta da parte del pubblico. 

Scaricando l’app dedicata al running di Adidas e iscrivendosi a “Run For The Oceans”, sarà possibile dare il proprio contributo. Come si legge sul sito, per ogni 10 minuti accumulati di corsa o altri sport come tennis o calcio, Adidas e Parley si impegnano a ripulire le spiagge e le isole: 10 minuti di attività corrispondono all’equivalente di una bottiglia di plastica. L’obiettivo è quello di raccogliere fino a 250 tonnellate di plastica.

L’azienda è da sempre sensibile alle tematiche ambientali e afferma che, entro il 2025, nove prodotti su dieci saranno sostenibili: la produzione si concentra su materiali riciclati, naturali e riciclabili. Per questo la comunicazione di Adidas mira a creare esperienze personali per i consumatori: attraverso l’engagement e l’interazione su tutti i canali social, l’azienda vuole trasmettere non solo la passione per lo sport ma anche lo stile di vita che l’azienda stessa promuove.

Il Guerrilla Marketing di Adidas

Una balena che nuota tra i Navigli è sicuramente un evento straordinario che colpisce lo sguardo dei passanti. E’ qualcosa che non passa inosservato e che sicuramente non si può ignorare. 

Questa trovata si inserisce all’interno di una strategia di comunicazione ben precisa: il Guerrilla Marketing. Possiamo definire il guerrilla marketing “un insieme di modi non convenzionali per raggiungere obiettivi tradizionali”. Si tratta quindi di una strategia pubblicitaria che si basa sul non convenzionale e l’effetto sorpresa. L’obiettivo è ottenere grandi risultati con poco sforzo economico. Si tratta dell’arte di veicolare un messaggio pubblicitario utilizzando dei metodi anticonformisti e spiazzanti.

Adidas sa bene come sfruttare le strategie di Guerrilla Marketing. Lo ha già fatto in passato, quando in occasione del noto festival musicale Lollapalooza, ha realizzato temporary store a forma della tradizionale scatola di scarpe in versione gigante. Lo straordinario, inserito in un contesto ordinario, produce un “effetto wow” che incuriosisce e attrae i passanti.

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti

Chi siamo

Tivitti è un’agenzia di comunicazione specializzata nella realizzazione di strategie di comunicazione volte al raggiungimento degli obiettivi di marketing delle aziende di ogni settore.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Tutte le notizie e gli approfondimenti
sul mondo del marketing e della comunicazione.

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Tivitti srls © 2022 – P. Iva 06423850822 – REA PA 320080 – Cap. Soc. 5.000,00 EUR – Privacy e Cookie Policy