Home > Magazine > Coderblock, è palermitana la prima azienda in Italia a voler creare un metaverso condiviso

Coderblock, è palermitana la prima azienda in Italia a voler creare un metaverso condiviso

CoderBlock
29 Novembre 2021

Indice dei contenuti

Esperienze virtuali, una startup di Palermo a un passo dal primo metaverso italiano

Abbiamo precedentemente parlato di metaverso, uno dei concetti più in trend negli ultimi mesi e destinato a rivoluzionare il mondo digitale nei prossimi anni.

L’hype relativo al metaverso ha raggiunto il suo culmine con l’annuncio da parte di Mark Zuckerberg, il CEO di Facebook, del cambio nome della società in “Meta” e della direzione che nei prossimi anni il colosso della Silicon Valley ha intenzione di intraprendere. Il metaverso è stato definito da Zuckerberg come il successore dell’internet mobile, come una piattaforma altamente immersiva, grazie a cui sarà possibile trovarsi all’interno di esperienze, anziché semplicemente fruire di esse. In poche parole, non si tratta che di un universo parallelo che unisce ed interconnette diversi mondi ed esperienze virtuali.

Esperienze virtuali e metaverso in Italia

Ma si tratta in realtà di un concetto totalmente nuovo? Se il mercato internazionale delle esperienze e della realtà virtuale ha visto in questi anni sorgere diverse aziende in grado di offrire soluzioni innovative in quest’ambito, in Italia a voler creare il primo metaverso è Coderblock, azienda palermitana che si occupa di creare e ottimizzare esperienze virtuali per il business.

Danilo Costa, CEO & Founder di Coderblock, ci racconta come si è evoluta l’azienda dal 2016 fino ad oggi.

Team Coderblock 4 scaled 1
Il team di Coderblock

Com’è nata Coderblock?

Coderblock nasce nel 2016 da un’idea semplice ma al tempo stesso ambiziosa: quella di rendere immediate le connessioni tra le persone, semplificando l’accesso al digitale. Siamo partiti con la creazione di uffici virtuali in 3D per lavorare in smart working e ci siamo rapidamente evoluti in una piattaforma SaaS per la realizzazione di eventi virtuali come fiere, convention, conferenze ed iniziative aziendali.


Cosa sono le esperienze virtuali?

Possiamo definire virtuali tutte quelle esperienze che prevedono location digital in 3D e che possono essere vissute in prima persona attraverso un avatar, ovvero un alter ego virtuale personalizzabile. Su Coderblock gli utenti possono creare e configurare ambienti virtuali per uffici, classi, eventi e negozi direttamente dal gestionale online, in pochi click.

Quanto ha influito la pandemia sul mercato delle esperienze virtuali?

Durante la pandemia moltissime aziende ci hanno contattato perché in cerca di una soluzione che potesse rivoluzionare i sistemi d’interazione virtuale, rendendoli più immediati, coinvolgenti e meno impersonali. Coderblock è la prima in Italia a proporre delle soluzioni proprietarie di questo livello: grazie alla nostra tecnologia 3D, abbiamo realizzato uffici per rendere più collaborativo lo smart working, campus virtuali per la didattica a distanza, padiglioni 3D per eventi virtuali e convention internazionali in cui i brand hanno avuto modo di aumentare le opportunità di lead generation risparmiando notevolmente sui costi logistici. La situazione di emergenza ha sicuramente accelerato un processo già in corso: il passaggio dal digitale al virtuale. Ma ancor di più ha permesso alle aziende di acquisire una nuova consapevolezza: le enormi potenzialità che le esperienze virtuali e ibride avrebbero avuto da quel momento in poi per il proprio business. 

Cattura

Verso il primo metaverso condiviso in Italia

Seppur oggi, superata (o quasi) la pandemia, le persone vogliano tornare a vivere eventi ed esperienze in presenza, l’interesse delle aziende verso la creazione di mondi virtuali immersivi sta crescendo in più settori. Dopo la creazione della piattaforma in SaaS attraverso cui gli utenti possono dar vita a mondi virtuali in totale autonomia, stiamo lavorando alla realizzazione del primo metaverso condiviso in Italia: un open world in cui costruire una propria identità digitale e vivere esperienze interattive sempre più coinvolgenti insieme agli altri utenti. Il metaverso di Coderblock prevederà lo sviluppo di un’economia virtuale in piattaforma, grazie a cui gli utenti potranno accedere ad uno store per la personalizzazione dell’avatar o ancora acquistare o affittare spazi e lotti virtuali, e l’integrazione di DFP per la vendita di spazi pubblicitari.

La vera rivoluzione? A differenza di Meta, e di altre piattaforme per esperienze digitali, i nostri mondi 3D sono accessibili da browser, senza utilizzo di visori o installazione di software esterni. Grazie alla nostra campagna di crowdfunding in corso su Mamacrowd contiamo di ampliare la nostra rete di investitori per poter realizzare in breve questo e tanti altri ambiziosi progetti.

Coderblock è dunque più di un software per creare ambienti virtuali in 3D: è una vera e propria rivoluzione digitale in grado di dar vita ad avventure nuove ed entusiasmanti.

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti

Chi siamo

Tivitti è un’agenzia di comunicazione specializzata nella realizzazione di strategie di comunicazione volte al raggiungimento degli obiettivi di marketing delle aziende di ogni settore.
Via Generale C. A. dalla Chiesa, 40
90143 Palermo

Iscriviti alla newsletter

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Tutte le notizie e gli approfondimenti
sul mondo del marketing e della comunicazione.

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Tivitti srls © 2022 – P. Iva 06423850822 – REA PA 320080 – Cap. Soc. 5.000,00 EUR – Privacy e Cookie Policy