Home > Magazine > Un libro di marketing al giorno: “Scrivere contenuti persuasivi. Come usare il copywriting per influenzare, coinvolgere e vendere”

Un libro di marketing al giorno: “Scrivere contenuti persuasivi. Come usare il copywriting per influenzare, coinvolgere e vendere”

template iniziativa magazine
29 Marzo 2020

Indice dei contenuti

Le parole hanno potere, ma da sole non bastano: senza toccare le corde giuste, anche il prodotto migliore rischia di restare nell’ombra. Questo è ciò che spiega Scrivere contenuti persuasivi. Come usare il copywriting per influenzare, coinvolgere e vendere, che vi suggeriamo di leggere  nell’ambito della nostra iniziativa “Un libro di marketing al giorno“.

L’autore, Andy Maslen, pur sottolineando che il copywriting efficace e (e sarà sempre) questione di pratica, fornisce vari esempi su frasi, parole e strategie che innescano le emozioni che lo scrittore vuole che il lettore provi durante la lettura.

Il libro “Scrivere contenuti persuasivi. Come usare il copywriting per influenzare, coinvolgere e vendere”

Scrivere contenuti persuasivi. Come usare il copywriting per influenzare, coinvolgere e vendere è un libro, diviso in due parti, che prende le mosse da un argomento noto a chi si occupa di copywriting: l’importanza delle emozioni nei contenuti messi a disposizione del pubblico.

Nei primi capitoli, Maslen spiega come l’emozione conti sempre più della ragione. In particolare, sostiene che il marketing B2B si sia concentrato, negli anni, quasi esclusivamente sulla logica di vendita e che il copywriting l’abbia seguito a ruota.

In base, però, alla sua esperienza decennale, l’eccessiva logica rende robotici e sterili i testi. Ciò si traduce in contenuti poveri, che non portano a nessuna conversione. A prevalere deve sempre essere l’emozione, perché qualsiasi essa sia può dirottare le abilità logiche del pubblico, influenzandole e cambiando le sue scelte.

Le emozioni, inoltre, aiutano lo scrittore a comprendere di più la prospettiva che l’utente finale farà sua. Per questo è fondamentale scoprire quali sono le corde del cliente e sfruttare il cosiddetto “principio di piacere”, facendo leva su tutto ciò che può rendere il proprio contenuto più divertente, piacevole o avvincente.

I desideri del lettore devono essere la luce guida di chi vuole scrivere contenuti persuasivi. Per accattivare, per convincere, bisogna non solo trasmettere informazioni ma giocare sull’empatia. Nella seconda parte del libro, invece, Maslen fornisce degli strumenti basandosi su casi di studio.

Nel corso del testo, l’autore discute anche di psicologia evolutiva e di processi cognitivi. Si sofferma sul sistema limbico e su quelli che possono rappresentare degli attivatori neuronali. Questo tipo di riferimenti non invade mai il tema principale del libro, ma lo integra per restituire al lettore un quadro completo.

Scrivere contenuti persuasivi è stato pubblicato nel 2015, ma per chi volesse avere una panoramica più completa, nel 2019 è stata pubblicata un’edizione arricchita: si tratta di Persuasive Copywriting. Cut Through the Noise and Communicate With Impact.

scrivere contenuti persuasivi libro

Perché leggere Scrivere contenuti persuasivi

Non è un vero manuale, ma un compendio di consigli con un pizzico di ironia: Scrivere contenuti persuasivi. Come usare il copywriting per influenzare, coinvolgere e vendere è il testo migliore per chi vuole indagare e approfondire il copywriting applicato al marketing.

Il libro di Andy Maslen non è pensato per introdurre al mondo del copywriting in generale, ma per aiutare chi già si muove in questo campo a migliorare le proprie performance in termini di risposte da parte del pubblico.

Scrivere contenuti persuasivi è ben organizzato e ha un punto di forza non indifferente: esplora tutti i principi psicologici alla base dei contenuti di successo. Esempi, quiz ed esercizi accompagnano riflessioni sulla caduta d’attenzione da parte del pubblico.

Maslen spiega in maniera chiara che i contenuti del proprio sito, delle proprie mail e dei propri post sui social sono e saranno sempre, al contempo, biglietto da visita e mezzo di fidelizzazione. Chi legge deve poter essere in grado di poter interagire e condividere. E a chi scrive servono i suoi consigli, finalizzati proprio a spianare la strada per il corretto indirizzamento dell’utente.

andy maslen

L’autore Andy Maslen

Andy Maslen è considerato uno dei migliori copywriter nel settore B2B. Da oltre vent’anni si dedica allo studio di modelli calibrati sulle diverse applicazioni del copywriting, esplorandone le potenzialità e l’essenzialità nel settore marketing.

Insieme alla moglie Jo Kelly, esperta di web strategy per il marketing, dirige la writing agency Sunfish. Proprio la Sunfish ha supportato il copy di colossi come Cadbury, Sky e Disney Channel, calibrando slogan e pubblicità e contribuendo al loro successo.

Con cinque bestseller all’attivo sul copywriting, Maslen ha dato un valido contributo alla disciplina fornendo strumenti sulla generazione di lead e sul rapporto tra testi studiati e click-through-rate. Maslen è anche riconosciuto come uno dei massimi esperti in fatto di contenuti digitali e di identità verbale.

Ad oggi, pur essendosi dedicato alla scrittura di thriller (per altro di successo) continua a tenere seminari di approfondimento e workshop sull’importanza e sulla diversità di linguaggio dei più comuni testi digitali, dalle e-mail ai blog specializzati, passando per i testi delle pubblicità online.

Le posizioni lavorative aperte in Tivitti
Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti
Tivitti
Apri la Chat
Ha bisogno di informazioni?
Salve!
Come possiamo aiutarla?