Home > Magazine > “Un libro di marketing al giorno”: la nostra iniziativa per stare a casa

“Un libro di marketing al giorno”: la nostra iniziativa per stare a casa

iniziativa magazine
23 Marzo 2020

Indice dei contenuti

Da martedì 24 marzo, sul nostro magazine ogni giorno proporremo un testo “evergreen” dei maestri del marketing.

Il senso di responsabilità ci impone di rimanere a casa, ma quanto è difficile la quarantena forzata! Soprattutto per chi è abituato al ritmo frenetico, spesso eccessivo, del proprio lavoro che non si può paragonare allo smart working.

Non sappiamo quanto durerà, certamente ci vorranno ancora diverse settimane prima di un graduale ritorno alla normalità. Come occupare i tanti momenti morti della giornata?

imprenditoree libro marketing quarantena

I libri che ogni imprenditore e professionista dovrebbe leggere

Dobbiamo provare a capitalizzare questo momento di rallentamento, o di blocco totale, dell’attività lavorativa per fare qualcosa di utile anche per la nostra formazione.
Noi vogliamo fare la nostra parte proponendo ogni giorno sul nostro magazine, a partire da martedì 24 marzo, un libro di marketing. Faremo una selezione dei più importanti autori – italiani e stranieri – e per i loro testi scelti faremo una recensione evidenziando l’importanza delle teorie “innovative” contenute nel libro.

Dai “classici” del marketing ai testi più attuali riguardanti tante tematiche: le strategie di marca, il brand positioning, le ricerche di mercato, la targetizzazione, le tecniche di vendita, il personal branding, il web marketing, il mondo dell’eCommerce, il social media marketing, lo storytelling, il funnel marketing, il neuromarketing e tanto altro.
Un’iniziativa rivolta in particolare agli imprenditori di ogni settore, ai liberi professionisti ed ai colleghi che operano nell’ambito del marketing e della comunicazione.

libro marketing quarantena

Come procurarsi i libri?

Sicuramente il modo più semplice è l’acquisto online, seppur possa essere limitato nei prossimi giorni viste le ulteriori restrizioni. Noi vogliamo però consigliarvi di scegliere, nel segno dell’acquisto consapevole, le librerie delle vostre città (in particolare le librerie indipendenti) particolarmente colpite dalla chiusura forzata. Molte di queste fanno il servizio a domicilio (come nel food) quindi è bene approfittarne.

Se non è possibile avere i testi, in tempi non giurassici, dalle librerie locali potete scegliere gli eCommerce delle librerie italiane (compra italiano!) piuttosto che i marketplace.

Le posizioni lavorative aperte in Tivitti
Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti
Tivitti
Apri la Chat
Ha bisogno di informazioni?
Salve!
Come possiamo aiutarla?