Tivitti
Home > Magazine > TikTok Promote: ecco la funzione per le ads che aumenta la visibilità

TikTok Promote: ecco la funzione per le ads che aumenta la visibilità

27 Giugno 2023

Indice dei contenuti

La funzionalità per ads di TikTok massimizza l’efficacia delle inserzioni

Come qualsiasi altro social network, TikTok è un alleato prezioso quando si pianificano strategie di web marketing per pubblicizzare i propri prodotti e servizi. Tuttavia, se Facebook , Instagram e LinkedIn hanno delle funzionalità ormai note e assodate con cui creare inserzioni, TikTok si è solo “recentemente” inserito in questo settore.

La natura più giovane e disimpegnata di questa piattaforma può indurre a pensare che le sue strategie di social advertising siano poco efficaci, invece è tutto il contrario. Ed è per questo che è bene sapere come usare TikTok Promote, la funzionalità che massimizza la visibilità delle ads.

Usare TikTok - TikTok Promote

Usare TikTok Promote come boost

Prima di entrare nel dettaglio, bisogna fare una piccola precisazione. Secondo lo stesso blog di TikTok, Promote è da intendersi non strettamente come strumento d’inserzioni, ma anche e soprattutto come un ottimo boost per i profili con scopi di marketing.

Sì, il suo obiettivo è chiaramente quello di generare ads monitorate e ben calibrate, ma il suo significato è più ampio e vuole presentarsi in primis come spinta per l’ingresso dei video prodotti nel feed dei Per Te. Questo lo rende sicuramente adatto per il social media marketing, certo, ma con focus più ampio perché si adatta sia ai brand che agli influencer ed è efficace anche per chi è alle prime armi.

Come funziona TikTok Promote

Dunque, come si usa questa funzione la pubblicità a pagamento su TikTok? Nelle ultime settimane, in realtà, è diventato sempre più facile: basta creare un video, pubblicarlo e poi toccare l’icona con i tre puntini che appare sul lato destro. Da questa icona si accede alle impostazioni del video e sarà subito visibile l’icona “Promuovi” (che somiglia a una fiammella).

TikTok Promote

A questo punto, occorrerà scegliere il proprio obiettivo fra i tre proposti: ottenere più visualizzazioni, più visite al sito web o più follower. Il passaggio successivo riguarderà invece l’impostazione del target, selezionando il sesso, l’età e gli interessi. Fatto ciò, la campagna sarà pronta a partire e a durare per tuto il tempo selezionato. Attenzione però: se si sta procedendo usando un telefono Android sarà possibile pagare l’ads con carta di credito, mentre su iOS occorrerà prima acquistare le monete TikTok.

Dati e limitazioni di TikTok Promote

Alla fine della campagna (come avviene con Facebook Ads et similia) sarà possibile fare un bilancio dei risultati del contenuto e capire quali sono i suoi punti di forza e i sui punti deboli. Ciò è chiaramente molto utile nell’ottica di una strategia di comunicazione curata: secondo il blog di Hootsuite, un video promosso con la funzione Promote ha una crescita almeno del 27% e registrare le interazioni degli utenti dopo un balzo del genere è fondamentale.

I dati registrati, inoltre, sono essenziali: si va dal tempo di riproduzione al numero di like, passando per quante volte il contenuto è stato condiviso o, nel peggiore dei casi, oscurato. Ovviamente, come sempre sui social, nulla è garantito e ci sono delle limitazioni: per esempio, TikTok non approva annunci con errori di grammatica, con simboli al posto delle lettere o con audio e immagini di scarsa qualità. Anche gli audio virali, inoltre, talvolta vengono considerati non adatti agli scopi di Promote.

Le posizioni lavorative aperte in Tivitti

Hai bisogno di una consulenza?

Contatta la nostra agenzia di comunicazione!

Tag:
Condividi su:
potrebbe interessarti
Apri la Chat
Ha bisogno di informazioni?
Salve!
Come possiamo aiutarla?